venerdì 29 aprile 2011

Bohemia



Shaker in vetro sfaccettato con finiture in alpacca
produzione attorno al 1930
Crocifisso in cristallo molato alla rotella
cm.11x22 - prodotto nella prima metà del XX secolo

Coppa boema in cristallo violetto con scene di caccia al cervo e al cinghiale,
eseguite a "graffio" su foglia oro - altezza cm.15
Vasi in cristallo legati con argento, incisi alla rotella
epoca Biedermeier - h. cm.31, cm.26 e cm.26 
Coppia di candelieri con incisioni "foresta" rosso rubino h. cm.21 
Vaso inciso alla rotella con decorazione a frutti h. cm.23,5
Piattino in cristallo, cm12x16, inciso ala rotella, Slesia 1730 circa
Coppa con coperchio in cristallo cm.15 e vaso in "Vetro tartaruga" cm.21 entrambi 
incisi alla rotella - produzione fine XIX secolo
Caraffa in cristallo sfaccettato e decorato in oro - altezza cm.37 
produzione seconda metà del XIX secolo
Bicchieri stile Biedermeier in cristallo dipinto o inciso alla rotella
Portabonbon cm.17, in cristallo inciso alla rotella e coperchio in argento, 1920










mercoledì 27 aprile 2011

Alfredo Barbini

Alfredo Barbini -  Nato nel 1912, discendente da una famiglia di vetrai veneziani del XVII secolo, lavorò fin dall'infanzia presso varie vetrerie di Murano: nel 1933 con Zecchin e Martinuzzi, nel 1938 fu uno dei soci della V.A.M.S.A. e infine dal 1947 al 1950 gestisce una fornace; ha sviluppato una nuova tecnica chiamata "a massello" che consiste nello scolpire blocchi di vetro ancora molle. Fra le sue opere più famose vi sono i blocchi di vetro incolore detti "Acquari" con inclusioni di flora e fauna marina.

Bottiglia altezza cm.31 - produzione 1980
Scodella da blocco unico con inclusion,  altezza cm.8 diametro cm.14
produzione anni 70







martedì 26 aprile 2011

Fulvio Bianconi


" Fulvio Bianconi - nasce a Padova nel 1915, espone  inizia come disegnatore di vetri e verso il 1946 crea una serie di flaconi da profumo per la GI.VI.Emme. In seguito inizia la sua collaborazione con Venini realizzando il famoso vaso "fazzoletto", simbolo nel dopoguerra della casa muranese. Nel 1848 presenta alla Biennale di Venezia le figure della Commedia dell'Arte e alla Triennale di Milano del 1951espone la serie dei "spezzati" e dei vasi "a inclusione". In seguito realizza ed espone alla Triennale e nelle più note gallerie d'arte (Naviglio di Milano, Danese di Milano, ecc) serie limitate di oggetti e vetri d'arte. Nel 1965 per Venini esegue la serie dei vasi "informali". Collabora con varie fornaci sia a Murano che all'estero.



"Fazzoletto" cm.11,5 e "Bicchiere spezzato" cm.11,5
prodotti per "Venini e C." negli anni 50










domenica 24 aprile 2011

Area tedesca


Bicchiere in vetro trasparente dipinto a mano - altezza cm.15 
Misura incisa alla rotella -  Produzione 1920 
Krug dipinto a mano, con figura del "Saltner" (guardiano meranese di vigne
dal latino "Saltarius" guardaboschi)  misura incisa alla rotella

Produzione sud tirolese del XIX secolo - altezza cm.18
Coppia di  vasi in vetro soffiato rosso rubino dipinti a mano
produzione austriaca XVX secolo - altezza cm.23


Coppia di "pokal" in cristallo molato produzione ultimo quarto XVIII secolo
Krug in vetro sfaccettato e molato alla rotella prodotti in Sud Tirolo
(i piccoli per la grappa) produzione metà XIX secolo - altezze cm.12-7-6,5
Bottiglia dipinta con smalti policromi. "Egermann" fine XIX secolo altezza cm.24
Bottiglia in cristallo sfaccettato a mano, finiture in argento, targa in ceramica dipinta a mano 
 Austria, ultimo quarto del XVIII secolo, altezza cm.22

Krug in vetro molato alla rotella di produzione austriaca
epoca "Jugendstil" - altezza cm.16
Krug in vetro sfaccettato prodotto in Tirolo nel XIX secolo - altezza cm.20
Alzatina probabilmente prodotta in Austria - altezza cm14 diametro cm.19
Vaso in cristallo opaline dipinto con smalti policromi prodotto in Austria
nei primi anni del XIX secolo - altezza cm.20
A sinistra, romer produzione bavarese - "Eggerman" cm.14
a destra, romer con bugne e intagli alla rotella - "Theresienthal" cm.13
entrambi prodotti nel XIX secolo
Bottiglia da liquore soffiata su stampo e dipinta a mano
prodotta in Sud Tirolo nel XIX secolo - altezza cm.21
Bicchiere in vetro soffiato, probabilmente "Theresienthal" con bugne, medaglioni e
 indicazione della misura incisa alla rotella - Produzione XIX secolo, altezza cm.15
Bicchiere cm.13 in vetro colorato a un fuoco e dipinto a mano a smalti. Austria 1850
Calice "foresta"cm.17, in cristallo molato alla rotella, seconda metà del XVIII secolo
Bicchiere commemorativo in cristallo "Lobmeyr" Austria
sfaccettato e molato alla rotella - produzione anno 1966, altezza cm.12












sabato 16 aprile 2011

Vittorio Zecchin


Vittorio Zecchin (1878-1947) nato da una famiglia di vetrai, diplomatosi all'Accademia di Belle Arti di Venezia, si dedica dapprima alla pitturae, nel 1922, diviene disegnatore, progettista e direttore tecnico della Cappellin, Venini & C. Collaborò con la Ferro-Toso del  1930, con la AVEM nel 1932, con la SALIR dal 1932 al 1938, con la Seguso Vetri d'Arte e da ultimo con la Fratelli Toso dal 1938. Contemporaneamente si dedicò all'insegnamento presso la Scuola d'Arte Vetraria  Abate Zanetti di Murano.
Il suo stile, assolutamente autonomo, si ispirava al gusto "Wiener Stil" dei lavori di Josef Hoffmann così come la grande tradizione veneziana: valgano come esempio il vaso "Veronese" e il vaso "Libellula" in vetro soffiato



Centrotavola di grandi dimensioni altezza cm.15 diametro cm.36  eseguito probabilmente 
per M.V.M. Cappellin & C. 1925 circa
Coppa "Libellula", altezza cm13,5, eseguita per la V.S.M Cappellin Venini & Co. 1925 circa









giovedì 14 aprile 2011

Miscellanea



Piccola sfera in vetro - base in vetro con sigillo in bronzo
Fermacarte e piccolo vaso a murrine - produzione muranese
Misura per olio "Doppio decilitro" produzione veneta XIX secolo
Acquasantiera in bronzo dorato, vasca in vetro a canne, altezza cm.17
produzione muranese XVIII secolo
Ciotola in vetro ambrato altezza cm.11 diametro cm.10
produzione muranese anni 70
Fermacarte di Luigi Benzoni - diametro cm.10
4 Fermacarte
Balsamario di epoca romana
Fibula per mantello in vetro intagliato alla rotella montato in oro - Veneto  XIX secolo
Tabacchiere del XIX secolo - La prima tedesca "Lutz", in vetro soffiato,
la seconda boema, in cristallo intagliato e argento
Mortaio con pestello in vetro rosso rubino, diametro cm17, altezza cm12, 
produzione muranese anni 50
Campanella  con decori altezza cm.15 - produzione muranese anni 60
A sinistra - bicchiere in cristallo con gambo in argento, fine XIX sec. - cm.15
A destra - bicchiere in vetro con monogramma inciso a diamante, XVIII secolo
Spremiagrumi in vetro massiccio di produzione muranese  1970 - altezza cm.23
Vasi di produzione muranese
il primo a sinistra, altezza cm.19 con fiori inseriti a rilievo, il secondo, altezza cm.22 in vetro iridescente 
Fermacarte ib vetro "Bulicante" - diametro cm.10